Magistrati

I dati sono visualizzati in ordine di anzianità di servizio

  • Dott. Enrico Zampetti
    Incarico: Magistrato di Sorveglianza
    criteri tabellari di assegnazione degli affari:
    • istanze di misure alternative presentate da soggetti detenuti nella C.C. Ascoli Piceno e nella C.R. Fermo il cui cognome inizi con le lettere dalla L alla Z nonchè ogni altro procedimento relativo a tali detenuti ad eccezione dei procedimenti tabellarmente attribuiti secondo altro criterio
    • procedimenti ex art.656 co.10° c.p.p. relativi a soggetti in arresti domiciliari nelle province di Ascoli Piceno, di Fermo e di Macerata il cui cognome inizi con le lettere dalla L alla Z
    • istanze di misure alternative trasmesse dalle Procure della Repubblica di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata il cui cognome inizi con le lettere dalla L alla Z
    • istanze di riabilitazione di soggetti residenti nelle Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata il cui cognome inizi con le lettere dalla L  alla Z nonchè ogni altro procedimento relativo a soggetti residenti o domiciliati nelle predette province il cui cognome inizi con le lettere dalla L alla Z ad eccezione dei procedimenti tabellarmente attribuiti secondo altro criterio
    • valutazione negativa o positiva all’esito dell’affidamento in prova di cui abbia curato l’esecuzione e formulato la relativa proposta
    • revoca di misure alternative di cui abbia curato l’esecuzione e formulato la relativa proposta senza provvedere a sospensione
    • appelli in materia di misure di sicurezza avverso sentenze dei Tribunali di Ascoli Piceno, di Fermo e di Macerata il cui cognome inizi con le lettere dalla L alla Z

  • Dott.ssa Elisa Giaccaglia
    Incarico: Magistrato di Sorveglianza
    Note:
    • istanze di misure alternative presentate da soggetti detenuti nella C.C. Ascoli Piceno e nella C.R. Fermo il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla K nonchè ogni altro procedimento relativo a tali detenuti ad eccezione dei procedimenti tabellarmente attribuiti secondo altro criterio
    • procedimenti ex art.656 co.10° c.p.p. relativi a soggetti in arresti domiciliari nelle province di Ascoli Piceno, di Fermo e di Macerata il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla K
    • istanze di misure alternative trasmesse dalle Procure della Repubblica di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla K
    • istanze di riabilitazione di soggetti residenti nelle Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla K nonchè ogni altro procedimento relativo a soggetti residenti o domiciliati nelle predette province il cui cognome inizi con le lettere dalla B alla K ad eccezione dei procedimenti tabellarmente attribuiti secondo altro criterio
    • valutazione negativa o positiva all’esito dell’affidamento in prova di cui abbia curato l’esecuzione e formulato la relativa proposta
    • revoca di misure alternative di cui abbia curato l’esecuzione e formulato la relativa proposta senza provvedere a sospensione
    • appelli in materia di misure di sicurezza avverso sentenze dei Tribunali di Ascoli Piceno, di Fermo e di Macerata il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla K

  • Dott. Filippo Scapellato
    Note:

    Svolge anche le funzioni di Presidente facente funzioni

    Incarico: Magistrato di Sorveglianza
    Criteri tabellari di assegnazione degli affari:
    • istanze di misure alternative presentate da soggetti detenuti negli istituti penitenziari di Ancona Montacuto, Ancona Barcaglione e Fossombrone il cui cognome inizi con le lettere dalla L alla Z, nonchè ogni altro procedimento relativo a tali detenuti ad eccezione dei procedimenti tabellarmente attribuiti secondo altro criterio
    • procedimenti ex art.656 co.10° c.p.p. relativi a soggetti in arresti domiciliari nelle province di Ancona e Pesaro-Urbino il cui cognome inizi con le lettere dalla P alla Z
    • istanze di misure alternative trasmesse dalla Procura Generale della Repubblica di Ancona e dalle Procure della Repubblica di Ancona, Pesaro e Urbino relative a soggetti il cui cognome inizi con le lettere dalla P alla Z
    • procedimenti in materia di riabilitazione su istanza di soggetti residenti o domiciliati nelle province di Ancona e Pesaro-Urbino il cui cognome inizi con le lettere dalla P  alla Z nonchè ogni altro procedimento relativo a soggetti residenti o domiciliati nelle predette province il cui cognome inizi con le lettere dalla P alla Z ad eccezione dei procedimenti tabellarmente attribuiti secondo altro criterio
    • valutazione negativa o positiva all’esito dell’affidamento in prova di cui abbia curato l’esecuzione e formulato la relativa proposta
    • revoca di misure alternative di cui abbia curato l’esecuzione e formulato la relativa proposta senza provvedere a sospensione
    • appelli in materia di misure di sicurezza avverso sentenze dei Tribunali di Ancona, Pesaro e Urbino relative a soggetti il cui cognome inizi con le lettere dalla P alla Z

  • Dott.ssa Enrica Olivieri
    Incarico: Magistrato di Sorveglianza
    Criteri tabellari di assegnazione degli affari:
    • istanze di misure alternative presentate da soggetti detenuti nella C.C. di Pesaro nonchè ogni altro procedimento relativo a soggetti detenuti nel predetto istituto penitenziario ad eccezione dei procedimenti tabellarmente attribuiti secondo altro criterio
    • procedimenti ex art.656 co.10° c.p.p. relativi a soggetti in arresti domiciliari nelle province di Ancona e Pesaro-Urbino il cui cognome inizi con le lettere dalla E alla O
    • istanze di misure alternative trasmesse dalla Procura Generale della Repubblica di Ancona e dalle Procure della Repubblica di Ancona, Pesaro e Urbino relative a soggetti il cui cognome inizi con le lettere dalla E alla O
    • procedimenti in materia di riabilitazione su istanza di soggetti residenti o domiciliati nelle province di Ancona e Pesaro-Urbino il cui cognome inizi con le lettere dalla E alla O nonchè ogni altro procedimento relativo a soggetti residenti o domiciliati nelle predette province il cui cognome inizi con le  lettere dalla E alla O ad eccezione dei procedimenti tabellarmente attribuiti secondo altro criterio
    • valutazione negativa o positiva all’esito dell’affidamento in prova di cui abbia curato l’esecuzione e formulato la relativa proposta
    • revoca di misure alternative di cui abbia curato l’esecuzione e formulato la relativa proposta senza provvedere a sospensione
    • appelli in materia di misure di sicurezza avverso sentenze dei Tribunali di Ancona, Pesaro e Urbino relative a soggetti il cui cognome inizi con le lettere dalla E alla O

  • Dott.ssa Laura Mogetta
    Incarico: Magistrato di Sorveglianza
    Criteri tabellari di assegnazione degli affari:
    • istanze di misure alternative presentate da soggetti detenuti negli istituti penitenziari di Ancona Montacuto, Ancona Barcaglione e Fossombrone il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla K, nonchè ogni altro procedimento relativo a tali detenuti ad eccezione dei procedimenti tabellarmente attribuiti secondo altro criterio
    • procedimenti ex art.656 co.10° c.p.p. relativi a soggetti in arresti domiciliari nelle province di Ancona e Pesaro-Urbino il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla D
    • istanze di misure alternative trasmesse dalla Procura Generale della Repubblica di Ancona e dalle Procure della Repubblica di Ancona, Pesaro e Urbino relative a soggetti il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla D
    • procedimenti in materia di riabilitazione su istanza di soggetti residenti o domiciliati nelle province di Ancona e Pesaro-Urbino il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla D nonchè ogni altro procedimento relativo a soggetti residenti o domiciliati nelle predette province il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla D ad eccezione dei procedimenti tabellarmente attribuiti secondo altro criterio
    • valutazione negativa o positiva all’esito dell’affidamento in prova di cui abbia effettuato la relativa proposta
    • revoca di misure alternative di cui abbia curato l’esecuzione e formulato la relativa proposta senza provvedere a sospensione
    • appelli in materia di misure di sicurezza avverso sentenze dei Tribunali di Ancona, Pesaro e Urbino relative a soggetti il cui cognome inizi con le lettere dalla A alla D