Archivio delle News

23/08/2021 - Bando per la nomina e la conferma degli Esperti del Tribunale di Sorveglianza di Ancona per il triennio 2023 – 2025
Si pubblica in allegato il bando per la nomina e la conferma degli Esperti del Tribuale di Sorveglianza per il triennio 2023/2025 deliberato dal Consiglio Superiore della Magistratura con pratica n. 30/VA/2020.

I posti in organico di Esperto presso il Tribunale di Sorveglianza di Ancona sono 12(dodici).

La figura di Esperto del Tribunale di Sorveglianza, che è magistrato onorario, é specificamente prevista dalla legge (art.70 comma 3 Legge 26/7/1975 n. 354) e riguarda alcune professionalità meglio espresse nel bando allegato qauli psicologi, criminologi, assistenti sociali, psichiatri, medici ecc.

Le domande dovranno essere presentate tra il 10.11.2021 ed il 11.11.2021.

Si rccomanda aglia interessati l'attenta osservanza di quanto previsto dall'art.4 del bando in ordine alle modalità di presentazione della domanda ed alla documentazione da allegare alla stessa sin dal momento della proposizione, segnalando che l'inosservanza delle relative disposizioni è causa di inammissibilità della domanda.

BRN3C2AF4290CC5_023235

Il Tribunale di Sorveglianza di Ancona è sito in Viale della Vittoria, 22 Ancona

Amministrazione Trasparente Tirocini Formativi Giustizia Marche
Comunicazioni

22/10/2021 - ORARIO APERTURA AL PUBBLICO

 

LUNEDI': ORE 8.15-13.15

MARTEDI': ORE 8.15-13.15

MERCOLEDI': ORE 9.30-12.30; ORE 14.30-16.30

GIOVEDI': ORE 8.15-13.15

VENERDI': ORE 8.15-13.15

SABATO: ORE 8.15-13.15

RECAPITI TELEFONICI OPERATIVI DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 12.00

TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA: 071-5062008 / 2043 / 2009 / 2005

UFFICIO DI SORVEGLIANZA: 071-5062020 /2417 /2045 /2416

 

 

21/10/2021 - COMUNICAZIONE SERVIZIO IN MERITO ALL'EMISSIONE DI FATTURE

GLI AVVOCATI SONO INVITATI, PRIMA DI EMETTERE FATTURA, A CHIAMARE LA CANCELLERIA DEL TRIBUNALE O DELL'UFFICIO DI SORVEGLIANZA DI ANCONA AI SEGUENTI NUMERI DI TELEFONO (TRIBUNALE: 071/5062007; UFFICIO: 071/5062056) PER VERIFICARE SE IL DECRETO DI LIQUIDAZIONE E' DIVENUTO IRREVOCABILE E SOLO IN CASO DI ESITO POSITIVO GLI STESSI POTRANNO INVIARE LE FATTURE AL FINE DI EVITARE INUTILI RIFIUTI E/O SUCCESSIVE ULTERIORI EMISSIONI DI NOTE DI CREDITO.

CODICE UNIVOCO PER L'EMISSIONE DELLE FATTURE: A1DEEM

SI RINGRAZIA PER LA COLLABORAZIONE

 

 

 

 

Il Palazzo (Notizie storiche) Altri uffici di Sorveglianza